martedì 1 novembre 2011

The XX "Intro" for Elizabeth Arden

Quando le note musicali creano una strana dimensione tra sogno e realtà, dove qualunque parola è superflua....
Guardate questo video promo sulla Red Door di Elizabeth Arden e soprattutto ascoltate la colonna sonora che è dei The XX e si intitola "Intro".


Non è una musica meravigliosa?

Desigual AI 2011 - 12

Ecco la collezione Desigual per l'autunno - inverno 2011-12: come sempre un'esplosione di colore e lavorazione patchwork!
Desigual crea abiti che sembrano quadri espressionisti più che capi d'abbigliamento!!!
Davvero davvero belli!
Gustatevi il video della sfilata e poi il video promo!
Beh, fatemi sapere se vi piace!

martedì 4 ottobre 2011

Kit ricostruzione unghie SNC


Qualche mese fa ho comprato su Ebay questo kit completo per la ricostruzione unghie, con gel della SNC che sono ottimi!
Ho creato questo post per chi sta pensando di comprarne uno ma ha bisogno di consigli o informazioni su i diversi kit in vendita su Ebay! Beh, questo è ottimo! Sono molto soddisfatta ed è divertentissimo utilizzarlo!
Più avanti vi posterò qualche mia nail art!!!
Se avete qualche domanda, fate pure!

giovedì 22 settembre 2011

Album Fai Da Te (Idea Ricordo Addio al Nubilato)


Questo è l'album che ho realizzato per la festa di addio al nubilato di mia sorella, nel quale lei potrà conservare tutti i bigliettini dei regali e gli indizi della caccia al tesoro organizzata durante la festa! E non solo! Potrà anche raccogliere le foto più belle scattate quel giorno, da ricordare per tutta la vita!
Questo di seguito è il retro dell'album.


Allora l'occorrente è:
- un foglio di feltro del colore che preferite (io ho scelto il fucsia);
- lana colorata;
- tutte le decorazioni che avete (brillantini, ciondolini, bottoni particolari...);
- fogli di cartoncino colorato.

Il procedimento per realizzare l'album non è complicato:
iniziare tagliando il feltro della misura che vi serve, aiutandovi con la dimensione dei cartoncini (il feltro deve superare il bordo dei cartoncini di circa 1 cm e mezzo).
Una volta ottenuto il feltro della misura giusta, rifinitelo con il punto festone. Se non sapete farlo, guardate il video qui sotto:


Adesso ritagliate dei fiorellini dal feltro che vi è rimasto, rifineteli anch'essi col punto festone e abbelliteli come volete.
Io ho fatto anche tre piccoli pon pon, li ho utnite insieme e appuntati dotto un fiorellino.
Se non sapete fare i pon pon, guardate questo video:


Cucite tutti i fiori e attaccate tutte le altre decorazioni che avete deciso di mettere.
Adesso fate due buchetti in tutti i cartoncini e prendete la misura nel feltro, per bucarlo nei punti giusti, corrispondenti ai buchi dei cartoncini.
Per unire i fogli alla copertina in feltro, tagliate due nastri dal feltro restante e allungateli delicatamente con le mani, per compattarli. Ora fateli passare attraverso i vari buchetti a fate un fiocco per fermarli.
Decorate la prima pagina come volete ed il gioco è fatto!!!

martedì 20 settembre 2011

Cake Topper in Fimo

Ecco fatto il Cake Topper in Fimo per Vale e Carlo!!!
(Peccato che le foto siano venute male, non si vedono bene i particolari!)




AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII tesorini!!!!

venerdì 26 agosto 2011

Braccialetto in Fimo fosforescente

Ecco la mia ultima creazione in Fimo:
un braccialetto con coccinelle, girasoli, brillantini verdi ed anche iniziali (realizzato per Mariagiovanna)


I pois bianchi sono fatti con Fimo fosforescente, quindi al buoio si illuminano!!!


giovedì 18 agosto 2011

Chanel: collezione pre-fall Paris-Byzance

Ecco l'incantevole ARTE DA INDOSSARE creata da Chanel: sto parlando della collezione pre-fall 2011 Paris-Byzance!!!
Ecco alcune immagini:

Una magica lavorazione caratterizza questi capi unici e meravigliosi, di altissima manifattura, tessuti unici, resi scintillanti e deliziosi da inserti e lavorazioni preziosissime che rimandano ad un raffinato e irresistibile stile bizantino!!!!!


Che altro dire? La collezione Paris-Byzance di Chanel è talmente bella che le parole si bloccano dallo stupore!!!
Vi lascio con il video della sfilata:


sabato 6 agosto 2011

"Monaco in riva al mare", Caspar David Friedrich (1808-09)

Io lo guardo e mi manca il respiro: sembra risucchiarti nella sua profondità!
Nel Monaco in riva al mare di Caspar David Friedrich l'occhio non sa dove soffermarsi, tutto comunica desolazione.
La figura umana, che si distingue a fatica sulla spiaggia, accresce il senso di vuoto perché rende più evidente il contrasto tra finitezza umana e infinità della natura, di ciò che ci circonda.
Impossibile non sentire il senso di inquietudine che deve essere stato alla base del lavoro di Friedrich.
Più che un paesaggio naturale, visto la tendenza del primo romanticismo (periodo durante il quale visse Friedrich) ad utilizzare la natura come forza creatrice, è un paesaggio interiore che spinge a leggere il proprio "io".
L'uomo, presente nel quadro, non ha coordinate né spaziali né temporali.
I colori sono agghiaccianti, molto freddi!!!
Affascinante come un artista riesca a trasportare la sua interiorità su di una tela...

Niente


La montagna si sgretola, si distrugge... diventa polvere
Dove sei?...
Sono sola...
La pioggia è forte e la neve mi congela...
Il vento sta strappando via tutti i miei fiori!
Ogni tanto... ecco il ricordo di un calore così avvolgente e protettivo
che mi sembra quasi non averlo mai vissuto veramente
La macanza e il vuoto gelido e terribilmente secco fan tremare le mie faglie
Niente paura...
Non sopporto immaginar il tuo sguardo triste
piuttosto preferisco scomparir fra la nebbia

Sono fatta di pietre... resisterò
...anche se il pensier di te mi fa sentir ancor di più ciò che non ho 
che ho perso
e che mi renderà per sempre fragile e stanca nel cuor della mia terra...

domenica 31 luglio 2011

"Visione di Ezechiele" a Venezia


La "Visione di Ezechiele" è una stupenda e misteriosa scultura, dalle dimensione enormi, realizzata dall'artista romeno Mirian Zidaru e appartenente alla mostra "Glorie" presso l'Ateneo Veneto a Venezia!

Io ci sono stata e vi assicuro che vederla dal vivo è davvero un'esperienza particolare, ci sono incise parole e frasi in ogni punto della scultura, pensieri religiosi o chissà cos'altro...


Questo è quello che Zidaru ha scritto sulla sua opera:
"Un ampio cerchio con 7 ali e 7 ruote. Segno sintetico e vibrazione statica, la scultura indica la grazia ascendente e la spaventosa discesa della Visione del profera Ezechiele. Ho cominciato l'opera nel 1998 e ho utilizzato vari materiale organici: legno, tela, favo d'api. Si tratta di un'offerta e allo stesso tempo, di una visione venuta per segnare un certo momento del giugno 1984 quando, nella piazza San Marco, una luce fortissima mi ha urtato e ho vissuto un'emozione travolgente che mi ha obbligato a chiudere gli occhi. Una voce interiore mi ha detto allora: ritorna dalle tue parti e quello che vedi qui fallo lì. Ma io non avevo visto niente. E da allora cerco sempre, sorretto dalla scultura, di ricostruire l'emozione che avevo vissuto qui in quel momento."


Alviero Martini 1° Classe AI 2011/12

Alviero Martini 1° Classe: quando la geografia diventa moda...

Non sono mai stata una grande fan di questo marchio ma devo dire che la collezione firmata Alviero Martini 1° Classe AI 2011/12 è davvero molto bella, dal mood elegante e chic.
Alviero Martini porta in passerella una donna raffinata, sicura di sè e dallo stile classico ma sensuale, grazie agli abitini lunghi fino al ginocchio, alle gonne ed ai pantaloni a vita alta, alle meravigliose scarpe con fascia alla caviglia... E che dire dei cappotti in diverse fantasie check e pied-de-poule?
Notate anche le bellissime fantasie floreali immerse nelle classiche stampe geo 1° Classe, davvero belle!!!

Beh, gustatevi il video della sfilata e ditemi se non ho ragione!!!

30 Luglio 2011: Auguri Marika!!!

venerdì 29 luglio 2011

Venezia: idea viaggio

Venezia è un luogo incantato, dove il tempo sembra essersi fermato all'età rinascimentale. 
Tutto è Arte a Venezia, le calle, la laguna, i palazzi, i gabbiani, le gondole, la musica, il profumo dell'aria... Potrei scrivere per ore sulla bellezza di Venezia ma viverla è un'altra storia!!!
Venezia è, inoltre, una città romanticissima (perfetta per gli innamorati) e la sera dà il meglio di sè, grazie alle luci della città che riflettono sulla laguna, al rumore dell'acqua attraversata dalle gondole, alla tranquillità che sa di antico e che si respira ovunque. Venezia è pronta a cullarvi tra le sue braccia d'acqua...la notte!

 

La cosa che per prima colpisce a Venezia è la totale assenza di macchine, una goduria per polmini e orecchie! A Venezia le macchine sono le barche, e le strade i canali d'acqua.
 
Nel 1929 a Venezia fece un gran freddo, tanto che congelò la laguna: si camminava sull'acqua! Quardate il video:

 

Ora vi posto un video in cui potete ammirare Venezia di giorno:


Ogni tanto qualche gondoliere canta pure, creando un'atmosfera davvero romantica e particolare:


Oh Venezia, Venezia! Perché sei tu Venezia? Streghi i cuori dei viaggiatori e fai sentir loro la mancanza di una terra lontana dalla propria patria. Città d'amore, d'arte e senza tempo, dove l'acqua è la regina e il sole il suo re!

Il precursone dell'arte veneziana fu Paolo Veneziano, che fece da mediatore tra l'arte bizantina e l'influenza del grande Giotto, a lui seguirono il Bellini, poi Giorgione, Tiziano e il Tintoretto.

Da sinistra, in alto, in senso orario: Tiziano, Tintoretto, Bellini e Giorgione.

Nel XVIII secolo, Venezia era uno dei centri cuturali e artistici più importanti al mondo. Ai pittori veneziani di questo periodo venivano commissionati moltissimi lavori, dalla pittura sacra nelle chiese alla decorazione dei numerosi e sontuosi palazzi che sorgono in città.Verso la fine del 700 Antonio Canova lavora esclusivamente a Venezia, influenzando moltissimo l'arte dell'epoca e divenendo il massimo esponente del Neoclassicismo.

E vogliamo parlare della letteratura? Di quanti romanzi stupendi Venezia ne è lo sfondo, magico e perfetto?

È proprio a Venezia che il grande e fantastico Shakespeare (solo il suo nome mi fa venire la pelle d'oca) ambientò Il mercante di Venezia e l'immenso amore macchiato dalla folle gelosia tra Otello e la bella Desdemona (l'Otello appunto).


Thomas Mann scrisse La Morte a Venezia, Pound scrisse A Lume Spento sempre a Venezia....
Insomma, Venezia è un luogo incantato, musa ispiratrice d'arte e d'amore!

Andando a Venezia non potete non visitare le isole, meravigiosi capolavori...

L'isola di S. Michele ospita il cimitero di Venezia, un cimitero sospeso in acqua, romanticissimo nel dolore e la tristezza. Eccone le immagini:


 

Poi c'è Murano, l'isola delle magie di cristallo:




E l'incantevole Burano? Sembra uscita da uno dei racconti di Lewis Carroll!
Ogni casa è di un colore diverso, spesso lo stesso delle barche di proprietà ed oltre al vetro qui il merletto regna sovrano!!!


C'è ancora tanto di Venezia di cui parlare ma il post diventerebbe troppo lungo!
Dico solo che se vi piace l'arte, se amate i posti romantici e l'aria pura, beh Venezia è il viaggio che fa per voi!!!
Vi lascio con qualche foto:















Questo post è didicato a Mariagiovanna, scrittrice (www.unina3blog.blogspot.com), e Lorenzo, entrambi grandi amanti dei viaggi!

lunedì 18 luglio 2011

Trucco multicolor

Oggi vi posto un video tutorial su un trucco multicolor per occhi, davvero bello perché illumina lo sguardo rendendolo più intenso ed ipnotico! E poi è perfetto sia per l'estate che per l'inverno!!!


Se possedete una palette 88 colori o più (come quella di cui vi ho parlato in un post precedente) è più facile e divertente, anzi puoi anche aggiungere un colore in più se nella tua tavolozza ce n'è uno che ti attira particolarmente!!! In meno di 10 minuti il gioco è fatto!
Per saperne di più puoi leggere l'articolo che ho scritto per DonnaTrendy nella sezione Bellezza!

domenica 17 luglio 2011

Tendenza capelli selvaggi 2012. Extension: fisse o a clip?

Sapete quale sarà la nuova tendenza per i capelli della prossima stagione 2011/12?
Capelli selvaggi, liberi e naturali! Lo dice anche Petrou, la Global Marketing Director Trend & Innovations per il colosso cosmetico Procter&Gamble, che di capelli se ne intende e come!!!
 

Un look che andrà bene sia per i capelli corti che per i capelli lunghi, basta spettinare le punte o dare maggiore volume alla chioma!

 
Ma non credete che l'effetto selvaggio 2011/12 sia più sensuale e fashion con i capelli lunghi?

 
Beh direi di sì!
I capelli lunghi selvaggi, morbidi, liberi danno un look magico, fanno pensare alle sirene e alle protagoniste femminili dei quadri di John William Waterhouse, pittore dell'epoca vittoriana, noto per i suoi soggetti mitologici e femminili, incarnazioni di grazia o femme fatale:




Ma mi vengono in mente anche le bellissime dames sans merci di un altro pittore vittoriano, Frank Dicksee:


Ma niente paura per chi ha i capelli corti, perché esistono le extension!!!
Vi sono in commercio anche le extension a clip, perfette sia per chi ha i capelli lunghi e vuole maggiore volume sia per chi ha i capelli corti e li vuole allungare!
Sono anche facile da applicare, guardate questo video e capirete subito come si mettono.


L'effetto è decisamente bellissimo. L'unico dubbio è che possano sembrare meno naturali rispetto all'extension fisse e sono più scomode perchè devono essere tolte la sera e rimesse la mattina mentre quelle fisse diventano parte di te.
Il prezzo delle extension a clip, però, si aggira intorno agli 80 euro, a differenza di quelle fisse che costano circa 300 euro, la durata è più o meno uguale perché anche le extension a clip si rovinano col tempo (perdono capelli).
Quindi il dilemma è: extension fisse o a clip?
A voi l'ardua sentenza!
Chi ha più esperienza dica la sua!!! (Rispondete anche al sondaggio nella barra a desta, se volete)

sabato 16 luglio 2011

Prada Autunno-Inverno 2011/12


La collezione autunno-inverno 2011/12 firmata Prada è pronta ed è stupenda! Bella da lasciare senza fiato!


Queste sono soltanto alcune immagini della bellissima campagna pubblicitaria Prada per la nuova collezione AI, ispirata agli anni '60 e catapultata da Miuccia Prada in un'atmosfera futurista e contemporanea.
I colori, gli accostamenti cromatici dei capi, le linee e le forme rimandano piacevolmente agli anni '60, dando un tocco chic e davvero glamour. A questi si aggiungono elementi che rendono ogni capo unico ed originale: come le cuffiette da aviatrice tempestate di strass, ogli stivali pitonati, lucidi e brillanti, o ancora bellissimi e grandissimi colli di pelliccia su abiti che ricordano il corpo di una sirena.


Sì, mi riferisco a questi abiti (della foto qui di sopra) che entrano quasi a fine sfilata (ne posto il video qui sotto), coloratissimi, ultra brillanti, realizzati con medaglioni di plastica luccicanti che ricordano molto le squame di un pesce tropicale!
Una collezione, quella Prada, da togliere il fiato per la bellezza della moda che sembra avvicinarsi all'arte contemporanea!
Stupende anche le borse e le scarpe!!!!

Glam Shine Fresh by L'OREAL PARIS

Il nuovo lip gloss de L'OREAL PARIS Glam Shine Fresh è davvero stupendo! Specialmente quello indossato da Jennifer Lopez nello spot. Eccovi il video:


Glam Shine Fresh de L'OREAL PARIS è un gloss ultra brillante e super glamour! Bellissimo con l'abbronzatura.
È disponibile in diverse tonalità, tutte stupende, con colori audaci!
Il nuovo gloss de L'OREAL PARIS ha una tenuta impeccabile, in più regala alle vostre labbra una estrema freschezza, grazie anche alla formula energizzante alla vitamina E e C.
Io lo voglio. E corro a comprarlo (costa 17,00 euro). E voi?


Vi lascio con il video del backstage dello spot del Glam Shine Fresh by L'OREAL PARIS, in cui protagoniste sono Jennifer Lopez e Laetitia Casta!


mercoledì 13 luglio 2011

Creazioni in Fimo

Oggi voglio postarvi le immagine di altre creazioni in Fimo fatte con le mie manine:


Questi sono due ciondoli che uniti formano un unico cuore (in ciascuna metà c'è applicato un brillantino), carino da dividere tra due amiche o una coppia di fidanzati (si potrebbero incedere anche le iniziali dei nomi, su richiesta).


Questa è la mia collanina, con una fatina che ho cercato di fare più somigliante possibile a me (ho fatto anche il neo sopra le labbra), sul cuoricino al centro del vestito ho applicato 3 brillantini blu. Mi ha portato fortuna durante il mio colloquio di lavoro all'asilo! A proposito, un bacio grandissimo a Valeria e Maddalena!


Questa collana e questo anello sono ispirati ad uno stile settecentesco! Carini, vero?


E questo fermaglietto vi piace? L'ho realizzato per Silvia ma ne ho fatto uno anche per me!

Per oggi basta così!!!

martedì 5 luglio 2011

Perfect Strapless by Wonderbra


Ragazze lo avete provato il reggiseno "Perfect Strapless" della Wonderbra?
Io l'ho acquistato stamattina e sono soddisfattissima, 32,00 euro spesi davvero bene.
Il Perfect Strapless della Wonderbra è un reggiseno senza spalline, a balconcino e senza ferretti. Regala (soprattutto alle più formose) un confort unico, perché puoi indossare anche le maglie o gli abiti più scollati senza la cattiva sensazione che il reggiseno se ne scenda o si sposti.
Wonderbra ha creato davvero un reggiseno rivoluzionario, sostituendo ai classici ferretti 2 manine imbottite che sostengono il seno proprio come se foste voi a sorregerlo con le vostre mani.
La libertà che regala il Perfect Strapless non la da nessun altro reggiseno, e poi è invisibile sotto le maglie.
Vi posto un video molto simpatico, in cui il reggiseno della Wonderbra è messo a dura prova...

lunedì 4 luglio 2011

Scarpe Zara (in saldo)


Questi sono i sandali tronchetto Zara che ho visto in saldo ieri e che ho osservato per 10 minuti interi, nell'indecisione di prenderli o meno e poi, alla fine, tra l'angioletto sulla spalla sinistra, che mi diceva: "Non comprarle! Hai già troppe scarpe e sarebbe il caso che risparmiassi un po' questo mese", e il diavoletto a destra, che mi diceva: "Ma daiiii! Goditi la vita! Pensa a come ti sentirai felice non appena li avrai acquistati", ha vinto l'angioletto. E bene sì, questa volta ha vinto lui!
Non so come è potuto accadere, visto che le scarpe erano anche in saldo, costano 49,99 euro anziché 79,95 euro.
Immaginatele con una longuette o con un vestitino aderente lungo al ginocchio, come questo (che ora vi posto) della collezione Maxmara PE 2011.

Osare (con il glamour) ogni tanto è bello e fa bene anche alla salute (credetemi)! E queste scarpe lo permettono, perché hanno un'aria elegante e chic ma allo stesso tempo sono trasgressivi, particolari nel colore e nella forma.
Oppure sarebbero perfetti con un tubino rosso, come questo indossato da Cameron Diaz:


O ancora, molto sexy con questo abitino della Denny Rose (esclusa la borsa):


Sarebbero molto belli anche con un paio di pantaloni slim, eleganti e raffinati...

Ops! Mi sa che torno da Zara...