mercoledì 9 maggio 2012

L'Inferno di Dante

Credo che la scrittura sia un'arte!
La scrittura è la capacità di trasformare un sogno o una fantasia in parole in grado di dipingere nelle menti di chi legge immagini e suoni! Ed è ancor più arte quando tra le righe scritte vi è un significato, un qualcosa che ci spinge a riflettere!
La Divina Commedia di Dante Alighieri è senza dubbio un'opera d'arte della letteratura mondiale di tutti i tempi.
Credo, però, che l'Inferno sia la cantica più bella in assoluto, forse perché da sempre l'uomo si chiede se esista o no l'inferno!!!

Vi voglio scrivere soltanto : LASCIATE OGNI SPERANZA, OH VOI, CH'ENTRATE!


Una delle storie d'amore presente nell' Inferno di Dante è quella peccaminosa tra Paolo e Francesca.
Ecco alcune opere d'arti a proposito di questo amore!

di Amos Cassioli

di Edward Charles Halle

Ma numerosi altri artisti s'ispirarono a Dante nelle loro opere, come ad esempio il fantastico Michelangelo nel Giudizio Universale.
Vi posto alcune immagini e dettagli della sua opera d'arte.



E adesso vi lascio con una domanda: esiste o no l'inferno secondo voi?

1 commento:

  1. Lo sai che il mio grado di religiosità non mi consente di pronunciarmi su alcune cose.. però se esiste un Paradiso dove le anime pie riposano tra le braccia del Signore allora di conseguenza dovrebbe esistere anche un Inferno dove pagano le loro pene le anime non pie. Ma questa potrebbe essere anche pura fantasia oppure potrebbe anche esistere un unico posto che accolga tutti noi un giorno.. Io penso solo che l'inferno spesso lo si viva nella quotidianità, nelle tragedie e nel male che gli uomini fanno ad altri uomini e ad altri esseri viventi! Mgiò

    RispondiElimina

Esprimi un desiderio.... e commenta *_*